Il Carnevale di Manfredonia ha ancora 3 appuntamenti da non perdere. Dopo l’esordio nella giornata di ieri (domenica 23 febbraio 2020), con sfilate e parate, ci sono ancora 3 giornate di festa pugliese.

Carnevale Manfredonia, gli ultimi 3 appuntamenti della kermesse pugliese radio punto musica

Carnevale Manfredonia, ecco cosa ci aspetta

La 67esima edizione del Carnevale di Manfredonia (Foggia) sarà un’ottima occasione per apprezzare lo spirito volontario cittadino. Di fatto, secondo quanto riporta Puglia.com, per tale evento è stata messa in moto una macchina di solidarietà potentissima. Sono numerose le associazioni di volontariato e di liberi cittadini che hanno deciso “di contribuire, in maniera gratuita, a rendere anche questo anno indimenticabile proprio come tutti i precedenti”.

Perciò, dopo l’esordio di ieri, ecco quali altri appuntamenti ci aspettano:

  • Martedì 25 febbraio – ore 18 Gran Parata della Golden Night;
  • Sabato 29 febbraio – ore 18 Gran Parata della Notte Colorata;
  • Domenica 1 marzo – premiazione dei gruppi, proclamazione della principessa del 67° Carnevale di Manfredonia e rottura della pignata.

Altri dettagli del Carnevale

Oltre ai caratteristici calli allegorici e alle tradizionali maschere della festa, il Carnevale di Manfredonia sarà composto da angoli gastronomici e ospiti del mondo dello spettacolo. In particolare, ci sarà l’opportunità di gustare la farrata (o “farrét), una torta rustica di farro e ricotta, e gli “scagliozzi” (“scagghjuzz”), una polenta fritta tagliata a triangoli. Per il martedì grasso, invece, è prevista la maschera di Ze Pèppe, l’allegro contadino che porta spensieratezza ai cittadini. Inoltre, spazio anche alla quinta edizione del concorso di bellezza e moda di Rita Vaccarella.

Film 66° Edizione Carnevale di Manfredonia

😍⭐️…QUELLA VOLTA ERA MARZO, ERA IL CARNEVALE 2019, ERA A MANFREDONIA. ⭐️😍Condividi il Video se l'hai vissuto "…in tanti si misero al lavoro, consapevoli che non sarebbe stata faccenda di guadagno e di perdita ma di pura essenza, salvezza e redenzione dello spirito di un popolo, e fu subito fermento di forbici e matite, di stoffe e gommapiuma, d’ingegno e libertà. E piega e stropiccia, e taglia e cuci, colora e incolla, metti la musica maestro! e la danza, d’un tratto, cominciò.E la nostra materia tornò a essere quella di cui son fatti i sogni, risveglio di un mattino con una poesia giapponese a salutare il destino e le parole crociate a suggerire definizioni appese tra il verticale e l’orizzontale (succede quasi sempre a febbraio, e qualche volta a marzo): quella volta era marzo, era il Carnevale 2019, era a Manfredonia. Alla volta che l’arcobaleno dipinse le nuvole sulla città.Rolls Royce, Rolls Royce, Rolls Royce…"

Pubblicato da Carnevale di Manfredonia su Lunedì 11 marzo 2019